ARti MArziali Fabio Piglia

JEET KUNE DO   KALI   PANANTUKAN   SILAT   TAIJI CHUAN   CHINNA   PAKUA   KUNG FU   PUGILATO   KICK BOXE   MUAY THAI   MMA  

Fabio Piglia

Nel 1973 feci la mia prima gara sportiva. Partecipai, arrivando secondo, ai Giochi della Gioventù ad Amalfi di Canottaggio. Da qui la mia passione per lo sport e le gare si trasmise di sport in sport fino ad approdare alle Arti Marziali nel 1989.

Verso la fine del 1989 mi iscrissi al corso di Karate Do alla Palestra Ryugi di Torino, sotto la guida del Maestro Sandro Grandi (VI Dan) per gli agonisti e l’addestramento dei Maestri Valter Giraudo (oggi scrittore) e Salvatore La Spina (IV Dan). Lo stile che praticai fu lo Shotokan fondato dal Maestro Gichin Funakoshi. Negli anni partecipai a numerose gare di Kumite e di Kata.

Con il passare del tempo aumentò il mio desiderio di ampliare le mie conoscenze nelle Arti Marziali. Nel 1995 cominciai a frequentare, contemporaneamente al Karate, il coso di Aikido del Maestro Renato Visentini (VI Dan). Partecipai anche ad alcune gare di Contact.

Nel 1999 approdai alla Ligorio Academy. Qui conobbi quello che ancora oggi è il mio Amico e Maestro (Sifu) Tony Ligorio: esperto insegnante di un ventaglio di discipline enorme che ad oggi va dal tradizionale Kung Fu ai più moderni Jeet Kune Do e Kali fino ad arrivare a discipline sportive estreme come l’MMA. Egli mi mostrò un nuovo modo di concepire l’arte marziale come in continua evoluzione tecnica e personale e con una visione a 360 gradi. In questi anni disputai ancora degli incontri di Free Fighting e di Stick Fighting.

Attualmente mi sono dedicato all'insegnamento (con qualche sporadica garetta con l'unico scopo di divertirsi) di discipline sportive come il Pugilato, la Thai, la Kick, l'MMA. Insegno il Kali, il Panantukan, il Jeet Kune Do che rientrano nel concetto di Difesa Personale. Arti più classiche come il Tai Chi Chuan negli stili Wudang, Chen e Yang o Il Chin Na, disciplina "nascosta" all'interno di praticamente tutte le Arti Marziali, in cui si studiano le leve articolari. Stili di Kung Fu come per esempio il Pakua cioè l'arte del palmo degli otto trigrammi.

Coltivo la mia passione con entusiasmo cercando di mantenere la mia mente aperta e aggiornandomi continuamente studiando con i migliori maestri internazionali: Tony Ligorio, Dan Inosanto, Bob Breen, Richard Bustillo, Rick Young, Ralph Jones, Phil Norman, Dionisio Canete, Jin Ban Jen, George Xu, Flavio Daniele, Wang Lian Fu, Erik Paulson, Terry Barnett, Dmitry Skogorev, Mikhail Ryabko, Vladimir Vasiliev, Nino Pilla, Maul Mornie, Kang Cecep Arif Rahman, Eric Kruk.

Facebook
Google+
Dan Inosanto Bob Breen Erik Paulson Rick Young Phil Norman Maul Mornie Kang Cecep Arif Rahman George Xu Eric Kruk Dmitry Skogorev Vladimir Vasiliev
Tony Ligorio Dionisio Canete Richard Bustillo Nino Pilla Ralph Jones Terry Barnett Jin Ban Jen Wang Lian Fu Flavio Daniele Mikhail Ryabko